Punte di Cima di Rapa 500 g

3,00 €
Tasse incluse

Quantità: 500 g

Origine: Italia

  • Ancora qualche dubbio?
Contattaci al numero 329 7479651 Ancora qualche dubbio? Contattaci al numero 329 7479651

Le cime di rapa appartengono alla famiglia delle Brassicaceae (Brassica rapa, sottospecie Brassica rapa sylvestris). Verdura tipicamente italiana, dal sapore un po’ piccante e dal retrogusto amarognolo, la cima di rapa è un ortaggio autunnale-invernale e va consumata rigorosamente cotta non prima di una bella lavata sotto l’acqua corrente, magari con del bicarbonato. Le cime di rapa sono caratteristiche, come i primi piatti che ci si fanno, di alcune zone dell’Italia, Puglia in testa, ma sono coltivate copiosamente anche in Campania e nel Lazio. In queste tre regioni si concentra la maggior parte della produzione nazionale, ma l’ortaggio viene ormai coltivato da tempo anche all’estero, negli States così come in Australia. La cima di rapa, di cui si può consumare sia la foglia sia l’infiorescenza, oltre che gustosa è considerata molto salutare visto il suo basso apporto calorico, le sue proprietà disintossicanti e la sua abbondanza di sali minerali, come vedremo meglio dopo. Ora occupiamoci delle “origini” delle cime di rapa, cercando di capire da dove vengono e da quando colorano le nostre tavole stuzzicando il nostro palato.

16 altri prodotti della stessa categoria: